Strumenti per fare

 In 4 Aree, 4 aree Tool-Box, 4 aree Tool-Box Action Deck, 4 aree Tool-Box Delivery Journey, metodo

La quarta area del metodo: la Tool-Box People Branding o scatola degli attrezzi. Per definire tattiche e azioni, per gestire bene il cliente in ogni momento di contatto, per organizzare e ottimizzare le risorse interne ed esterne, tangibili e intangibili.

Nella spiegazione del Business Model Journey siamo partiti raccontando le singole colonne che la compongono: l’Outside-In, l’Inside-Out e la Core-Room. Tocca adesso all’ultima colonna denominato Tool-Box People Branding ovvero la scatola degli attrezzi, composta da due deck che portano alla realizzazione pratica di quanto prima definito e deciso. Con questi deck andiamo da un lato a definire le azioni che attueremo sui canali di commercializzazione, distribuzione e comunicazione, dall’altro a capire come organizzare le azioni cercando di individuare le risorse necessarie (da quella finanziarie a quelle materiali e immateriali) e definendo un flusso di azioni.

Con questi due deck ci alziamo le maniche e andiamo a sporcarci le mani e non solo di pennarelli e di post-it!

Il People Delivery Journey rappresenta la definizione, touchpoint dopo touchpoint, delle tattiche. Con questo deck definiamo nel dettaglio come gestire e come comunicare con i clienti in fase di acquisizione, fornitura, mantenimento e sviluppo, attraverso i diversi canali distributivi, commerciali e di comunicazione dell’azienda. L’intera attività di definizione tiene in considerazione il ciclo di vita del cliente, come tutti i deck di People Branding che contengono la parola journey, e mantiene il focus sul cliente considerando l’insieme dei suoi bisogni funzionali ed emozionali.

Con il People Action definiamo un framework con cui prendere un’azione, un progetto, un’attività e analizzarla passo passo per definire le micro-azioni necessarie a realizzare uno specifico progetto, le risorse tangibili, finanziarie, umane e intellettuali, nonché le collaborazioni e le partnership necessarie al perseguimento dell’obiettivo strategico del progetto. Il deck aiuta non solo a scomporre un’attività per organizzarla ma anche a collegare ogni azione a un obiettivo strategico senza mai perdere il filo conduttore, sia che l’attività sia svolta internamente sia che sia svolta esternamente. Infine, contribuisce a creare dei flussi di azioni e processi piuttosto che delle to do list lineari.

Questi due deck sono sia usabili singolarmente sia in combinazione con altri per approfondire il livello di analisi.

Gli strumenti a supporto – post-it, timbri e carte – rimangono gli stessi, così come l’approccio basato sul gioco.

le altre aree

page 1 of 2
Recommended Posts
Almot People Branding Business Model Journeymetodo People Branding ecologia